NEWS

Scandalo Fondo Infrastrutture: Goldman Sachs patteggia per 3,9 mld

di red 25 Luglio 2020

Il governo malese ha raggiunto con Goldman Sachs un patteggiamento da 3,9 miliardi di dollari sullo scandalo 1MDB. L'intesa include un pagamento in contanti di 2,5 miliardi di dollari. L'accordo consente a Goldman di compiere un passo in avanti nel chiudere una delle sue maggiori minacce legali dalla crisi finanziaria. "Siamo lieti di aver raggiunto un accordo di principio con la Malesia per risolvere" la disputa, afferma Goldman Sachs in una nota.

 

"Il patteggiamento è un importante passo in avanti per lasciarci alle spalle 1MDB e aiuterà il governo malese ad andare avanti con i suoi sforzi ed eseguire le sue prioritaà economiche. Ci sono importanti lezioni che abbiamo imparato da questa situazione", aggiunge Goldman Sachs.

 

Questo l’articolo sul tema di Repubblica del 3 febbraio 2019

Quei soldi hanno finanziato The Wolf of Wall Street, pagato un Monet a Leonardo Di Caprio e un pianoforte alla modella Miranda Kerr. Quei soldi imbarazzano la Cina, dove forse si nasconde il faccendiere che li ha dirottati all'estero, e inguaiano l'ex premier malese Najib Razak.

 

Sono finiti un po' ovunque i capitali del fondo 1MDB, meno dove era previsto, cioè a finanziarie le infrastrutture della Malesia. E da ieri uno degli scandali finanziari più grandi della storia, da 2,7 a 4,5 miliardi di dollari volatilizzati, ha un nuovo rivolo che porta dritto al vertice della banca d'affari più importante del mondo, Goldman Sachs. Al portafogli del suo nuovo amministratore delegato, David Solomon, ma soprattutto di chi ha appena lasciato, il super manager Lloyd Blankfein.

 

Nell'approvare le loro retribuzioni annuali, rispettivamente 23 e 20,5 milioni di dollari, il board della banca ha previsto la possibilità di richiederne indietro una parte.

 

Ci sono spesso clausole di questo tipo nelle paghe differite dei dirigenti, ma stavolta la restituzione è legata a un'ipotesi concreta: l'esito negativo del caso 1MDB. Perché Goldman in questa storiaccia ci è dentro fino al collo, e se le indagini delle autorità malesi e americane la dovessero riconoscere colpevole rischia multe salate. Nel 2012 fu lei a raccogliere 6,5 miliardi di dollari per conto del fondo di investimento voluto dal premier Najib, intascandosi la bellezza di 600 milioni di commissione. Ma l'ipotesi è che abbia avuto un ruolo anche dopo, quando Jho Low, il 37enne paffuto finanziere al centro della frode, dirottava i soldi ai quattro angoli del pianeta: verso prestanome del primo ministro, su conti offshore, produzioni di Hollywood, in regali ad attori e modelle. Il super banchiere Tim Leissner, dirigente di Goldman Sachs in Asia, si è già dichiarato colpevole di riciclaggio e uno dei suoi subordinati, Roger Ng, è indagato. La banca sta cercando di separare il proprio destino da quella degli ormai ex collaboratori, additandoli come dipendenti infedeli. Eppure il grande capo Lloyd Blankfein ha incontrato Jho Low almeno due volte, la seconda al quartier generale di Wall Street.

 

Il nuovo governo malese, a cui il crack 1MDB ha lasciato in eredità una montagna di debiti, potrebbe presentare alla banca ingenti richieste di risarcimento, da sommare a eventuali multe negli States. Per cautelarsi, dalla fine dello scorso anno Goldman ha cominciato ad accantonare delle riserve. E ora, con la decisione del board, è pronta a rifarsi (almeno in parte) sulla paga dei manager. Blankfein, 64 anni, è stato Ceo dal 2006 fino a ottobre, traghettando l'istituto attraverso la crisi finanziaria più forte di prima. Oltre alla busta paga, 1MDB rischia di intaccarne l'eredità.

 

MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843 -6.67 2.8000 203,491,761 0.000
Aedes 0.61 0.8290 28,778,035 0.019
Brioschi 2.92 0.0704 55,451,605 0.001
Coima Res -1.55 6.3400 228,915,578 0.556
Covivio -1.94 63.2500 5,976,369,289 0.055
Dea Capital -0.67 1.1880 316,735,175 0.071
Gabetti -0.31 0.3210 19,065,988 0.005
Heidelberg Cement -2.29 51.2000 10,158,923,776 0.024
Igd -1.57 3.1400 346,473,575 0.466
Mutuionline 0.00 22.0000 880,000,000 0.014
Nova Re 2.35 2.6100 28,742,766 0.004
Restart 0.19 0.5160 16,515,119 0.003
Risanamento 5.78 0.0677 121,917,155 2.639
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
1.10 910.0000 94,526,250 0.006
4.08 46.9000 3,979,606 0.040
0.42 617.0000 41,140,943 0.034
4.74 238.8500 124,565,052 0.148
0.00 50.0000 13,423,700 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.00 84.8000 178,531,390 0.000
0.00 467.0000 52,956,866 0.000
0.66 60.6000 88,168,576 0.009
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
0.00 3.6900 0 0.000
0.00 36.1050 2,484,024 0.000
0.00 994.0000 0 0.008
0.00 33.6800 4,344,720 0.000
0.30 47.2000 2,832,000 0.012
0.51 196.0000 0 0.076
0.00 58.6500 37,922,504 0.000
0.00 26.2500 4,200,000 0.021
0.00 510.0000 15,733,500 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE