NEWS

Proteggere i patrimoni (video)

di F.B. 2 Settembre 2017

Primo non prenderle. Per i detentori di grandi patrimoni, è questa la priorità a fronte dell’incertezza che caratterizza oggi le principali asset class e delle voci di possibili ritocchi verso l’alto per la fiscalità sulle successioni. Ne abbiamo parlato con Massimiliano Campeis, socio dello studio Avvocati Campeis, specializzato nella consulenza e assistenza giudiziale in ambito commerciale, societario, bancario e finanziario, oltre che nei trust e nell’asset protection.
 

I problemi che hanno riguardato le banche venete negli ultimi mesi hanno riportato all’attenzione generale l’importanza di una corretta pianificazione finanziaria. Senza entrare negli aspetti tecnici, quali sono le regole da seguire per minimizzare i rischi su questo fronte?

“Al di là degli aspetti strettamente finanziari che non competono al legale, il suggerimento è di guardare agli strumenti esistenti nell’ordinamento italiano, anche in ottica di difesa del patrimonio”.

 

Qual è il ruolo di un avvocato nell’ambito della consulenza finanziaria: ha rapporti diretti con i private banker e le banche o sono i clienti finali a rivolgersi a lei? 

“Dipende dai casi. La scelta operata dal cliente unitamente al legale ad esempio in riferimento al trust o alla polizza vita a contenuto finanziario si accompagna con le scelte nelle quali il cliente è supportato dal proprio cliente finanziario”.

 

Tra i temi caldi del momento c’è quello successorio, dato che l’Italia è un Paradiso fiscale e c’è il timore concreto di un rialzo della fiscalità. Come muoversi?

“E’ importante attrezzarsi per tempo in modo da gestire situazioni familiari anche complesse, evitando conflittualità tra gli eredi, fornendo tutele alle persone bisognose di assistenze. In caso di patrimonio aziendale, assicurare il passaggio generazionale tutelandone il valore. Per farlo occorre una pianificazione ragionata in base alle normative esistenti e alle necessità e aspettative dell’interessato. Come ha detto, le aliquote delle successioni in Italia sono particolarmente favorevoli rispetto al contesto internazionale. Si tratta di una finestra di opportunità che merita di essere sfruttata”.



Questo articolo, con la videointervista, è presente su REview di questa settimana. Leggi gratuitamente il numero completo!

MAPPA
COMMENTI
STESSA CATEGORIA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes -0.81 0.3070 98,179,580 0.258
Beni Stabili 0.52 0.7690 1,745,316,866 0.695
Brioschi 2.22 0.0646 50,883,149 0.035
Coima Res 0.00 8.0600 290,216,420 0.081
Dea Capital 1.10 1.2840 393,689,936 0.109
Gabetti Holding -0.66 0.3020 17,716,048 0.008
Hi Real -3.00 0.0291 2,114,861 0.000
Igd 1.16 7.2600 801,082,216 0.574
Italcementi 0.00 10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline -2.58 13.6200 544,800,000 0.393
Nova Re 1.71 4.0995 42,545,328 0.000
Prelios 0.00 0.1162 158,506,911 0.000
Risanamento 0.36 0.0279 50,243,554 0.031
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
1.22 1,422.4000 147,710 0.058
1.50 1,015.0000 86,126 0.075
-0.60 844.9000 56,337,087 0.010
-1.39 281.0500 146,573,196 0.018
-1.40 55.0000 33,000,165 0.000
0.82 49.4000 13,262,616 0.000
-0.11 466.5000 56,913,000 0.000
0.18 84.9500 178,847,189 0.000
0.28 431.8000 48,965,256 0.000
1.04 87.6400 127,509,802 0.080
1.08 410.0000 23,124,000 0.000
1.47 24.8500 1,528,374 0.000
-1.40 4.0000 0 0.016
-3.22 110.0200 7,569,376 0.000
-1.25 1,184.0000 0 0.036
0.00 544.5000 70,240,500 0.022
0.87 296.0000 17,760,000 0.003
-0.07 278.0000 0 0.019
-2.07 56.8000 36,726,312 0.000
-0.94 770.1000 123,216,000 0.048
-1.53 630.1000 19,438,585 0.001
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE