NEWS

Il Real Estate italiano offre grandi opportunità. Parola di Invesco

Continua a investire nell'office, nelle high street e nel retail

di Enrico Casadei 18 Febbraio 2016

Invesco continuerà a puntare sul Real Estate italiano. Il mercato locale offre “opportunità enormi” ed è “particolarmente interessante” nel settore degli uffici, delle high street e del retail. Lo ha spiegato il responsabile delle vendite di Invesco Italia, Giuliano D’Acunti, intervistato da MonitorImmobiliare. Escluso quindi il residenziale in cui la società americana, con un ufficio italiano dedicato all’immobiliare, non intende investire energie per ora.

 

“Stiamo lavorando" sul mercato italiano "e ci stiamo impegnando a fondo perché vediamo dei ritorni consistenti, la view sul mercato è positiva", ha precisato. "Vediamo un cambiamento nel mercato, nell’incontro tra domanda e offerta. Rispetto alla stagnazione degli anni scorsi ci sono operazioni, c’è movimento. Non abbiamo particolari preclusioni e investiamo sia in immobili a reddito sia per comprare e vendere. Ci muoviamo a 360 gradi”.

 

Come detto, Invesco preferisce puntare sui segmenti del mercato che sono in decisa ripresa e sul mercato degli uffici, dopo le recenti acquisizioni, spingerà ancora di più l’acceleratore. “Presto ci saranno altre acquisizioni”, ha annunciato D’Acunti. "L’attenzione non si focalizzerà solo su Milano o Roma, i centri nevralgici del settore, poichè Invesco guarda anche alle altre grandi città italiane come Torino, Firenze o Venezia per possibili operazioni".

 

Per quanto riguarda il risparmio gestito, D’Acunti ha espresso soddisfazione per i risultati del 2015, anno chiuso con una raccolta netta complessiva di 4,128 miliardi di euro per un totale di AuM a quasi 21 miliardi (+23,7% sul 2014). "L’obiettivo è stato centrato grazie a soluzioni di investimento sempre più focalizzate sulla clientela retail rispetto agli investitori istituzionali. D’altronde siamo in un momento d’oro per i fondi in cui sempre più italiani hanno investito quote del proprio portafoglio". Il motivo? Secondo D’Acunti almeno tre. "In primo luogo l’industria macina profitti perché ci si è accorti del valore aggiunto di una gestione professionale rispetto al fai-da-te. È un must avere un pilota che sappia fare il suo mestiere quando si tratta di gestire un portafoglio di investimento. In secundis Invesco è stata capace di intercettare le esigenze della clientela retail proponendo ad esempio soluzioni non correlate al mercato. Quello della piccola clientela non professionale è un segmento in cui la società lavora e continuerà a lavorare. Infine l’attenzione si è spostata sul risparmio gestito grazie ai bassi tassi di interesse. Il gestito infatti permette maggiori margini dalle commissioni che compensano le perdite sui tassi bassi ed è meno rischioso rispetto all’obbligazionario". Ma la crescita non è finita e D'Acunti prevede che ci sarà un’“accelerazione nei prossimi 3-4 anni”.

MAPPA
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Abitare In   6.1200 162,368,569 0.010
Aedes   0.2875 75,714,772 0.150
Borgosesia   0.6940 33,116,080 0.001
Brioschi   0.0748 58,917,330 0.005
Covivio   56.9000 5,381,572,469 0.002
Dea Capital   1.4720 392,453,011 2.043
G Rent   1.9000 11,566,250 0.000
Gabetti   1.1400 68,782,545 0.015
Heidelberg Cement   51.8800 10,017,607,772 0.000
Homizy   4.4800 45,666,132 0.000
Igd   3.3300 367,438,537 0.541
Mutuionline   26.8600 1,074,400,000 0.032
Next Re   3.6000 39,646,994 0.000
Restart   0.3350 10,723,222 0.001
Risanamento   0.1196 215,380,970 0.003
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  528.0000 54,846,000 0.005
  17.3800 1,474,745 0.011
  302.3500 20,160,396 0.046
  161.5800 84,267,202 0.006
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  23.2500 33,827,053 0.011
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.0065 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,075.0000 0 0.036
  37.8750 4,885,875 0.092
  47.2000 2,832,000 0.012
  202.1500 0 0.000
  58.6500 37,922,504 0.000
  25.0100 4,001,600 0.061
  337.4000 10,408,790 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE