NEWS

BNPP AM presenta la Net Zero Roadmap

di red 8 Novembre 2022
BNP Paribas Asset Management, in qualità di firmatario dell'iniziativa Net Zero Asset Managers, si è impegnata a sostenere gli obiettivi di azzeramento delle emissioni nette di gas serra e a sostenere gli investimenti allineati a tali obiettivi di azzeramento entro il 2050.  
 
L'impegno iniziale di BNPP AM copre un perimetro di 250 miliardi di euro, il 50% del suo patrimonio in gestione. Il duplice obiettivo è quello di aumentare la quota di attivi inclusa nei suoi impegni e di rafforzare i suoi obiettivi per raggiungere lo zero netto entro o prima del 2050. 
 
La Net Zero Roadmap di BNPP AM si basa su 10 impegni:
 
1.            Ridurre l'impronta di carbonio dei propri investimenti del 30% entro il 2025 e del 50% entro il 2030 (assumendo come base di riferimento il 2019);
2.            Allineare i propri investimenti all’obiettivo “net zero”, puntando ad investire entro il 2030 il 60% dei propri attivi del perimetro considerato in società che stanno già raggiungendo “net zero”, ovvero che hanno già adottato o stanno adottando una strategia allineata all’obiettivo. L’impegno è di aumentare tale percentuale al 100% entro il 2040;
3.            Abbandonare il carbone entro il 2030 nell'Unione Europea e nei paesi OCSE ed entro il 2040 nel resto del mondo;
4.            Aumentare gli investimenti in soluzioni tematiche relative al clima e all’ambiente;
5.            Coinvolgere i clienti nella transizione verso investimenti ad emissioni nette pari a zero;
6.            Sostenere con il voto le iniziative societarie mirate al clima e al raggiungimento di emissioni nette pari a zero entro il 2050;
7.            Coinvolgere le società sul tema del “net zero”;
8.            Sostenere politiche nazionali e internazionali sul clima allineate all’obiettivo “net zero”;
9.            Ridurre la propria impronta operativa, migliorare l'efficienza energetica e utilizzare più energia verde;
10.         Rendicontare periodicamente sui propri progressi per informare gli stakeholder.
 
La società ha lavorato attivamente agli investimenti ESG dal lancio del suo primo fondo SRI nel 2002. Nel 2015 si è poi impegnata a contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell'accordo di Parigi.  Da allora, le prove scientifiche che attestano l’origine umana e gli effetti potenzialmente catastrofici di un riscaldamento globale di appena 1,5° C al di sopra dei livelli pre-industriali si sono moltiplicate. Ora è comunemente accettato che raggiungere le emissioni nette globali pari zero entro il 2050 è essenziale per prevenire i danni irreversibili e ingenti del cambiamento climatico. Nel 2019, BNPP AM ha formalizzato il suo approccio verso gli investimenti sostenibili con la pubblicazione della Global Sustainability Strategy, in cui si è impegnata a "dare un contributo sostanziale alla transizione energetica verso soluzioni a basse emissioni di carbonio". A novembre 2021, ha rafforzato tale impegno diventando firmataria dell'iniziativa Net Zero Asset Managers, un gruppo internazionale di asset manager impegnato a supportare l'obiettivo di emissioni nette di gas serra pari a zero entro il 2050.
 
Sandro Pierri, CEO di BNPP AM: "La società in cui viviamo si sta spostando sempre più verso un futuro di emissioni nette pari a zero. Come asset manager sostenibile, anche noi dobbiamo far transitare i nostri investimenti verso questa prospettiva, in un modo che possa combinare rendimenti finanziari di primo piano nel settore per i nostri investitori e impatti positivi per il mondo reale. Riteniamo che il passaggio a un'economia low-carbon, attenta all'ambiente e più giusta sia essenziale per garantire la sostenibilità dei mercati dei capitali sul lungo periodo. La nostra capacità di offrire rendimenti sostenibili a lungo termine ai nostri clienti dipende da questo".
 
Jane Ambachtsheer, Global Head of Sustainability di BNPP AM: "Raggiungere lo zero netto entro il 2050 non sarà facile in quanto l'economia globale non è ancora su un percorso “net zero”. Il nostro universo investibile è destinato a diminuire nel tempo se le società in cui investiamo oggi e quelle in cui investiremo in futuro non ci accompagnano in questa transizione. Riteniamo quindi fondamentale lavorare in partnership con clienti, colleghi, aziende, governi e società civile per dirigerci verso un futuro ad emissioni nette pari a zero, e non vediamo l'ora di fare questo viaggio insieme".
MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Abitare In   6.1200 162,368,569 0.010
Aedes   0.2875 75,714,772 0.150
Borgosesia   0.6940 33,116,080 0.001
Brioschi   0.0748 58,917,330 0.005
Covivio   56.9000 5,381,572,469 0.001
Dea Capital   1.4720 392,453,011 1.821
G Rent   1.9000 11,566,250 0.000
Gabetti   1.1260 67,937,847 0.008
Heidelberg Cement   51.8800 10,017,607,772 0.000
Homizy   4.4800 45,666,132 0.000
Igd   3.3150 365,783,408 0.471
Mutuionline   26.8000 1,072,000,000 0.017
Next Re   3.6000 39,646,994 0.000
Restart   0.3350 10,723,222 0.001
Risanamento   0.1190 214,300,464 0.003
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  528.0000 54,846,000 0.005
  17.3800 1,474,745 0.011
  302.3500 20,160,396 0.046
  167.3800 87,292,018 0.000
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  23.2500 33,827,053 0.011
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.0065 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,075.0000 0 0.036
  37.8750 4,885,875 0.092
  47.2000 2,832,000 0.012
  202.1500 0 0.000
  58.6500 37,922,504 0.000
  25.0100 4,001,600 0.061
  337.4000 10,408,790 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE