NEWS

Assoreti: a luglio raccolta netta in calo a 2,7 mld (Report)

di G.I. 12 Settembre 2018

Il mese di luglio si chiude con una raccolta di 2,7 miliardi per le reti di consulenti finanziari. Secondo l’ultimo report pubblicato da Assoreti i flussi in entrata nel mese di luglio sono stati minori rispetto a quelli di giugno 2018 pari a 3,13 miliardi. Il dato della raccolta di luglio porta l’ammontare di raccolta netta da inizio anno a 20,107 miliardi. Nel settimo mese dell’anno, così come nel precedente è la raccolta sul risparmio amministrato ad essere maggiore, pari a 1,46 miliardi contro i 1,70 del mese di giugno, mentre la raccolta del gestito è pari a 1,26 miliardi a luglio contro i 1,43 miliardi del mese precedente.


Nell’ambito del risparmio gestito le scelte di investimento tendono a privilegiare i prodotti assicurativi/previdenziali, sui quali vengono versati premi netti per 865 milioni di euro. La crescita congiunturale del comparto (+30%) è trainata dai volumi di raccolta netta realizzati sulle polizze vita tradizionali, pari a 331 milioni di euro e tali da compensare ampiamente la flessione dei premi netti riscontrata sia sulle unit linked (230 milioni di euro) sia sulle polizze multi-ramo (222 milioni di euro).

 

Positivo e quasi triplicato il bilancio mensile delle gestioni patrimoniali individuali, sulle quali è realizzata una raccolta netta di 185 milioni di euro: gli investimenti netti si concentrano sulle GPM, con flussi pari a 174 milioni, mentre quelli sulle GPF risultano pari a 11 milioni di euro. Diversamente, diminuisce la raccolta netta realizzata tramite la distribuzione diretta di quote di OICR: gli investimenti netti complessivi ammontano a 211 milioni di euro e coinvolgono principalmente le gestioni collettive domiciliate all’estero, sulle quali confluiscono risorse nette per 173 milioni di euro, mentre il saldo delle movimentazioni sugli OICR di diritto italiano è positivo per 39 milioni di euro.

 

Il contributo mensile delle reti all’industria degli OICR aperti, attraverso la distribuzione diretta e indiretta di quote, si attesta, pertanto, su un ammontare pari a 707 milioni di euro, valore che si confronta con i disinvestimenti netti realizzati nel complesso dagli altri canali distributivi (-1,8 miliardi di euro).

 

Da inizio anno l’apporto delle reti sale così a 8,8 miliardi di euro e rappresenta il 98% degli investimenti netti complessivi realizzati sulle gestioni collettive aperte (8,9 miliardi di euro).

 

La raccolta netta realizzata sui titoli in regime amministrato è positiva per 1,1 miliardi di euro: i dati, per i quali si dispone della ripartizione, evidenziano la prevalenza degli ordinativi di acquisto su quasi tutte le tipologie di strumenti finanziari con l’unica eccezione rappresentata dai titoli obbligazionari. Il saldo della liquidità è positivo per 394 milioni di euro. A fine mese i clienti primi intestatari dei contratti salgono a 4,161 milioni. 

 

Tra i gruppi a primeggiare nel mese è il gruppo Fideuram con 766,54 milioni, seguita da Finecobank con 432,07 milioni e Banca Generali con 410,04 milioni. Sul fronte gestito invece nel mese considerato si distinguono Banca Mediolanum con 287,76 milioni; Allianz Bank FA con 274,09 milioni e Banca Generali con 230,96 milioni.

 

Scarica il Report

MAPPA
COMMENTI
STESSA CATEGORIA
20 Settembre 2018  |   di Norman Villamin, Chief Investment Officer (CIO) Private Banking and Head of Asset Allocation, di Union Bancaire Privée - UBP

Ubp: I due potenziali scenari della guerra commerciale

L'annuncio da parte degli Stati Uniti di tariffe del 10% su ulteriori 200 miliardi di dollari in esportazioni cinesi negli

20 Settembre 2018  |   di Jeroen Van Oerle e Patrick Lemmens, Portfolio Managers della strategia Global FinTech Equities di Robeco

Robeco: le sette marce del fintech

Il fintech è stato oggetto di grandi cambiamenti negli ultimi anni. Nato come una nuova tecnologia di pagamento, si è trasformato

 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
Aedes   0.3140 100,418,202 0.237
Beni Stabili   0.7730 1,754,395,237 2.394
Brioschi   0.0694 54,663,940 0.002
Coima Res   7.7800 280,134,460 0.072
Dea Capital   1.2800 392,463,488 0.358
Gabetti   0.2780 16,308,150 0.029
Hi Real   0.0291 2,114,861 0.000
Igd   6.8520 756,062,719 0.748
Italcementi   10.5800 3,695,283,794 0.000
Mutuionline   17.7600 710,400,000 0.539
Nova Re   4.8990 50,842,679 0.013
Prelios   0.1162 158,506,911 0.000
Risanamento   0.0248 44,660,937 0.013
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  1,486.0000 154,358 0.022
  990.0000 84,004,470 0.079
  905.0000 60,344,495 0.082
  265.0000 138,202,800 0.017
  12.8000 7,680,038 0.012
  49.4000 13,262,616 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.9500 178,847,189 0.000
  431.8000 48,965,256 0.000
  86.3000 125,560,200 0.036
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  4.1370 0 0.009
  38.0000 2,614,400 0.001
  1,141.2000 0 0.017
  560.0000 72,240,000 0.054
  308.0000 18,480,000 0.001
  264.5500 0 0.036
  56.8000 36,726,312 0.000
  731.0000 116,960,000 0.042
  600.2000 18,516,170 0.002
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE