NEWS

Allianz GI: Winter is coming, incertezza per economia e inflazione (Report)

di Hans-Jörg Naumer, Director Global Capital Markets & Thematic Research 4 Novembre 2022
“L’inverno sta arrivando” – presa alla lettera, la celebre frase della serie fantasy “Il trono di spade” è solo una banale constatazione sul tempo che passa. Ma mentre sotto il profilo temporale l’avvicinarsi della stagione invernale nell’emisfero boreale è un dato di fatto, una valutazione del clima sotto il profilo economico risulta più difficile. La domanda comunque non è se l’inverno stia arrivando o meno, bensì quanto sarà rigido. Tale aspetto infatti influirà sulla domanda di energia, in particolare di gas.
 
Diversamente dal petrolio, per il gas non esiste un mercato globale e gli scambi avvengono su molteplici mercati a prezzi stabiliti a livello locale. Mancano gasdotti transcontinentali, pertanto in Europa l’interruzione delle forniture di gas dalla Russia ha comportato uno shock sul fronte dell’offerta. La conseguenza è stata il significativo aumento del prezzo del gas nel Vecchio Continente.
 
Il rincaro ha ripercussioni negative sul settore industriale, alle prese con l’incremento dei costi e con l’incertezza delle forniture, nonché sui consumatori, data l’erosione del potere d’acquisto. Da questo punto di vista non è chiaro quali saranno gli effetti dell’inverno per l’economia e l’inflazione, effetti che in ogni caso potranno essere mitigati solo con l’ampliamento delle disponibilità, ad esempio mediante i rigassificatori.
 
In ogni caso, non possiamo trascurare il fatto che da giugno il prezzo del petrolio, in particolare del WTI così importante per gli USA, ha registrato un trend al ribasso. Evoluzione analoga anche nel caso del greggio Brent, strategico per l’Europa. Al contempo, le maggiorazioni al prezzo del gas europeo si sono ridotte. La normalità è ancora molto lontana, ma tali sviluppi sono ben più che semplici segnali di speranza.
 
Tali indicazioni positive dovrebbero favorire una distensione anche in ambito economico, più che mai necessaria dato che su questo fronte i segnali di “un rigido inverno” appaiono sempre più evidenti. Il nostro Macro-Breadth-Indicator - che monitora l’andamento dell’economia mondiale - evidenzia una nuova flessione in una fase in cui si assiste alla progressiva revisione al ribasso delle attese di crescita. La recessione in Europa sembra ormai inevitabile. Negli Stati Uniti invece l’economia dà prova di maggiore resilienza.
 
“Winter is coming” - L’inverno sta arrivando, ma è anche vero che ad ogni inverno segue la primavera. Questo dovrebbe valere anche per i mercati finanziari. L’andamento dei prezzi dell’energia potrebbe essere un primo segnale in questa direzione, e bisogna anche considerare che diversi indicatori sul sentiment anticipano già un’”era glaciale”: quanto è già incorporato nelle attese difficilmente può provocare degli shock sui mercati.
 
Scarica il Report
ALLEGATI
allianzgi_mo.pdf
MAPPA
COMMENTI
 
ULTIME NOTIZIE
QUOTAZIONI
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
00199843   2.8000 203,491,761 0.000
Abitare In   6.1200 162,368,569 0.010
Aedes   0.2875 75,714,772 0.150
Borgosesia   0.6940 33,116,080 0.001
Brioschi   0.0748 58,917,330 0.005
Covivio   56.9000 5,381,572,469 0.002
Dea Capital   1.4740 392,986,235 2.106
G Rent   1.9000 11,566,250 0.000
Gabetti   1.1300 68,179,190 0.015
Heidelberg Cement   51.8800 10,017,607,772 0.000
Homizy   4.4800 45,666,132 0.000
Igd   3.3250 366,886,827 0.552
Mutuionline   26.8600 1,074,400,000 0.032
Next Re   3.6000 39,646,994 0.000
Restart   0.3350 10,723,222 0.001
Risanamento   0.1196 215,380,970 0.003
Powered by Traderlink
VAR, %QUOT. €CAPITALIZ. €SCAMBI €
  528.0000 54,846,000 0.005
  17.3800 1,474,745 0.011
  302.3500 20,160,396 0.046
  161.5800 84,267,202 0.006
  50.0000 13,423,700 0.000
  466.5000 56,913,000 0.000
  84.8000 178,531,390 0.000
  467.0000 52,956,866 0.000
  23.2500 33,827,053 0.011
  410.0000 23,124,000 0.000
  24.8500 1,528,374 0.000
  3.0065 0 0.000
  36.1050 2,484,024 0.000
  1,075.0000 0 0.036
  37.8750 4,885,875 0.092
  47.2000 2,832,000 0.012
  202.1500 0 0.000
  58.6500 37,922,504 0.000
  25.0100 4,001,600 0.061
  337.4000 10,408,790 0.000
Powered by Traderlink
NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Iscriviti ora
La tua richiesta è andata a buon fine. Riceverai la newsletter con le nostre notizie più interessanti.
Ci sono stati problemi nell'ivio della richiesta. Prova nuovamente o inviaci una mail a info@monitorimmobiliare.it
TWITTER
SOCIAL
Subscribe to RSS followers 3.117 Fan 141.901 visualizzazioni 30.416 visualizzazioni 500+ collegamenti
EVENTI REAL ESTATE